Valanghe, fattore umano: i comportamenti più a rischio

valanga-fattore-umano.jpg

Uno studio statunitense mostra il ruolo di sciatori ed escursionisti nel provocare le slavine

di Giulio Ragni

Durante le stagioni invernali, nelle zone di montane e sciistiche, uno degli incidenti più frequenti è legato alla presenza di valanghe e slavine, che in buon numero di casi genera anche vittime. Ma vi è un fattore umano nelle valanghedi cui poco spesso si parla, e che è stato recentemente portato alla luce da uno studio statunitense condotto da Jordy Hendrikx e Jerry Johnson del Montana State University, i quali hanno realizzato mediante una app dei loro smartphone una ricerca sulla correlazione tra valanghe e fattore umano, intervistando e seguendo le tracce di oltre 800 persone, tra sciatori ed escursionisti, i quali hanno un’ampia responsabilità nel provocare le … [per continuare a leggere, fai clic sull’immagine o sul link qui in basso]

Fonte: Nanopress

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...