Era un accademico del CAI l’alpinista morto precipitando dal Mont Maurin in Valgrisenche

scarico-ferito-indren-sa1_229949.jpg

di Christian Diémoz

Aosta – Giovanni Boggio, 75 anni, residente nel biellese, era stato tra i primi a scalare il Pilone centrale del Monte Bianco. Stava attraversando la cresta della montagna, a 3200 metri, quando è scivolato e, mancandogli un appiglio, è precipitato.

Era iscritto al Club Alpino Accademico Italiano, la sezione nazionale del Club Alpino Italiano cui accedono i soci che si sono distinti per meriti speciali nell’alpinismo senza guide, l’uomo morto nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 22 agosto, precipitando dal Mont Maurin, in … [per continuare a leggere, fai clic sull’immagine o sul link qui in basso]

Fonte: AostaSera.it

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...