Due alpinisti esperti muoiono sul Gran Sasso

gallery.630x472.RobertoIannilli_LucaDAndrea_43781.jpg

In montagna Roberto Iannilli e Luca D’Andrea ne avevano fatta di strada. Insieme avevano aperto anche una nuova via sulla parete est del Corno Piccolo. Ma una caduta sul Gran Sasso è stata fatale per entrambi. Erano legati da un’unica corda. Roberto è stato finalista del Piolet d’Or e due volte vincitore del premio “Paolo Consiglio”

Beffati dalla montagna che conoscevano meglio. Due esperti alpinisti, amici e compagni di tante scalate, sono morti precipitando dalla parete nord del monte Camicia. Le vittime sono Roberto Iannilli (di Roma) e Luca D’Andrea (Sulmona). Erano considerati due alpinisti esperti e conoscevano bene anche la parete dove è avvenuto l’incidente. Le salme sono state recuperate questa mattina verso le 9 dall’elicottero del Cnsas (Corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico) e portate all’ospedale di … [per continuare a leggere, fai clic sull’immagine o sul link qui in basso]

Fonte: Il Giornale della Protezione Civile

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...