Dolomiti assediate, è guerra sulle chiusure dei passi

snap0005196.png

Se ne discute da un decennio, ma anche quest’anno moto e auto hanno libero transito sui passi dolomitici. Nonostante le raccomandazioni della Fondazione Dolomiti Unesco, nonostante il lavoro svolto da Mountain Wilderness, le amministrazioni delle provincie di Trento e Belluno e i comuni interessati non trovano un’intesa nemmeno per la soluzione “soft” di una chiusura giornaliera limitata a poche ore. Purtroppo non si segnala alcun interesse da parte delle pubbliche amministrazioni nemmeno per la riduzione della rumorosità delle moto che sfrecciano prive di controlli sui tornanti e sotto le fantastiche guglie. La Commissione per la Protezione delle Alpi (Cipra) invita a impedire il transito ai centauri che superano i 65 dB di rumorosità e a … [per continuare a leggere, fai clic sull’immagine o sul link qui in basso]

Fonte: MountCity

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...