Terzo settore, ok della Camera. Cosa cambia con la nuova legge

Dal servizio civile universale al registro unico, dal 5 per mille alla revisione dei revisione dei Centri di servizio per il volontariato. E, non ultima, la nascita della “Fondazione Italia Sociale”. Con l’approvazione definitiva della della Camera, la riforma del terzo settore trova il suo compimento (in attesa dei decreti delegati). Ecco cosa cambia

gallery.630x418.camere_07_941_705_resize_30231.jpg

Il terzo settore ha una nuova legge. Un testo che è il frutto di un lungo lavoro di audizioni, confronti, dibattiti. Due anni in cui il governo ha cercato di fare una sintesi di idee, storie, identità e proposte differenti. “D’accordo, è stato faticoso. Ma osare la sintesi a volte consente di avere interlocutori” ha commentato il sottosegretario al lavoro e alle … [per continuare a leggere, fai clic sull’immagine o sul link qui in basso]

via Il Giornale della Protezione Civile

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...