In montagna e in città stessi veleni. Portati dal vento e anche da noi

Non solo le polveri sottili, anche svariate sostanze chimiche si depositano nelle Alpi e intossicano i ghiacciai. “Uno dei responsabili è il settore dell’outdoor”, è il grido d’allarme della Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi nella newsletter “AlpMedia” diffusa il 20 aprile. Si riferisce alle sostanze tossiche contenute negli abiti che spesso indossiamo in quota. Ne riportiamo il testo integrale.
Come praticanti di attività sportive outdoor si contribuisce talvolta alla diffusione di inquinanti organici persistenti (POPs). I POPs si diffondono nell’ambiente principalmente come sottoprodotti indesiderati di processi industriali. Oltre a numerosi altri campi di [per continuare a leggere, fai clic sul link qui in basso]

Sourced through Scoop.it from: www.mountcity.it

See on Scoop.itNeve & Valanghe

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...