Squadre di robot sulle Alpi: il soccorso alpino del futuro

di ALBERTO FINZI
Nei prossimi anni assisteremo a un impiego sempre più diffuso di sistemi robotici che supportano gli uomini in operazioni pericolose come la ricerca ed il soccorso. Il progetto europeo SHERPA, coordinato dal professor Lorenzo Marconi dell’Università di Bologna, propone l’utilizzo di robot per il soccorso alpino in uno scenario avveniristico.  
In SHERPA il team di soccorritori umani può avvalersi di una squadriglia di droni e di robot terrestri per cercare persone disperse sotto le valanghe o nei sentieri di montagna. Nel progetto sono previste diverse tipologie di robot con differenti capacità operative. Robot mobili terrestri permettono il trasporto di … [per continuare a leggere, fai clic sul link qui in basso]

Sourced through Scoop.it from: www.lastampa.it

See on Scoop.itNeve & Valanghe

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...