Alla scoperta dei Tholos, le capanne in pietra a secco della Majella

Un bel sentiero ci conduce agli insediamenti descritti per la prima volta nel 1876 dal teatino Giovanni Chiarini, trattasi di costruzioni rotonde con copertura conica costruiti da pastori e contadini e destinati a dormitorio e mungitoio
Un sentiero ad anello molto interessante per il periodo storico, oltre che culturale, paesaggistico, montano, inizia da Passolanciano-Maielletta 1350m, nel territorio del comune di Pretoro CH, verso i Tholos, nella … [per continuare a leggere, fai clic sul link qui in basso]

Sourced through Scoop.it from: www.mountlive.com

See on Scoop.itNeve & Valanghe

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...